c'è un pò di Lunàdigas in ognuna di noi

11/06/2017 05:01

Ho scoperto per caso questo progetto e non ho visto il film ma mi appassiona l’argomento, soprattutto dal momento che prima di essere mamma mi potevo considerare una lunàdigas a tutti gli effetti. e, forse, in parte, la decisione di provarci è partita anche dal luogo comune che hai un’età, ma se non lo fai, che fai, sei sposata, etc etc

Qualunque sia il vs motivo o le circostanze per le quasi non siete mamme, per fortuna siete donne e avrete mille altri modi per realizzarvi, per divertirvi, per non avere rompimenti di scatole :D
IO mi ritengo fortunata, perché ho avuto la possibilità di scegliere e sono stata accontentata, senza attendere nemmeno più di tanto, risparmiandomi senza dubbio dolorose paturnie. ma mi sono chiesta tante volte come sarebbe stata la mia vita e chi sarei stata io, senza.
questo pensiero mi pungola tuttora, che amo la mia creatura e potessi ne farei ancora, ma trovo comunque che il mio pensiero sia in parte un po’ bacato all’origine.
se non avessi potuto? avrei vissuto in una delusione mista ad amarezza, probabilmente con un rimorso, senso di colpa, rabbia verso il mio compagno, provocando un effetto domino sulla mia vita privata devastante.
ma se non avessi VOLUTO, quanto ci avrei messo ad accettarlo serenamente e a farlo capire agli altri, senza se e senza ma, senza la necessità di una giustificazione e di una motivazione socialmente accettabile?
in sostanza, mi sarei mai perdonata?
quindi, ben vengano le lunàdigas, tante donne hanno bisogno di voi! 

anche e soprattutto le mamme.

 

Pagina Facebook Lunàdigas

Photocredit immagine 

TRAILER Lunàdigas from Kiné Coop on Vimeo.




Vuoi lasciare un commento?




Per lasciare un commento
Questo sito utilizza i Cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione.  Continuando la navigazione e/o chiudendo questo avviso, confermi di aver letto l'informativa sull'utilizzo dei cookies